When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Posts tagged with ‘mostre’

  • Il polmone nuovo del Ticino.

    By Romeo Pio Cristofori on 1 ottobre 2015
    Da quando ho messo timidamente piede nel mondo dell’università, prima, e del patrimonio storico artistico, poi, ho capito che la parola d’ordine per qualsiasi attività, idea, scelta è: CRISI. Come un mantra ad ogni proposta le amministrazioni locali, comunali, diocesane, provinciali, regionali e nazionali rispondono con la sola parola conosciuta, abbellita, di tanto in tanto (quasi a favorirne la digestione),  […]
    Read more
    0
    4
  • Treviso e Goldin: nebbie e incertezze.

    By Romeo Pio Cristofori on 20 gennaio 2015
    Dalla lettura assidua dei romanzi di Agatha Christie ho desunto una grande verità: l’assassino torna sempre sul luogo del delitto. Nessuno escluso. Tutti gli assassini tornano. E poteva allora mancare il nostro “benamato” pluri-assassino della Storia dell’arte? Poteva forse, Marco Goldin, esimersi da questa regola così basilare? Certo che no, ed ecco che torna a proporre “mostre” alla città che lo […]
    Read more
    0
    2
  • Hans Memling, pittore europeo.

    By Martina Campanella on 11 dicembre 2014
    L’idea di un’Europa in cui merci, ma sopratutto idee e cultura circolino liberamente trasformando il vecchio continente in un’unica nazione sembra un traguardo quasi irraggiungibile per il mondo moderno. Paradossalmente quando gli stati erano sempre in subbuglio e i loro confini estremamente labili l’osmosi era tutt’altro che un’utopia; gli estremi europei erano legati da rapporti vivacissimi capaci di annullare le […]
    Read more
    0
    0
  • Mimmo Rotella, la forza ragionata del gesto.

    By Martina Campanella on 9 settembre 2014
    La forza del gesto e la materialità che ne scaturisce è la chiave di lettura e il filo conduttore della mostra: “Mimmo Rotella, Décollages e retro d’affiches”, allestita nelle sale del Palazzo Reale di Milano e curata da Germano Celant. L’esposizione, di circa 150 opere, delimitata cronologicamente tra il 1953 al 1964, ovvero dalle prime sperimentazioni con i manifesti alla […]
    Read more
    0
    1
  • Giovani curatori cominciano

    By Romeo Pio Cristofori on 6 dicembre 2013
    La presenza del professor Guido Bartorelli nel progetto intitolato Nuovi Segnali 2013, realizzato dall’Ufficio Progetto Giovani – Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova, in collaborazione con il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Padova, credo sia lampante già da una prima velocissima analisi. Ciò che a mio personalissimo parere contraddistingue il docente di Padova è un attenzione particolare in un Italia […]
    Read more
    0
    0
  • Ferdinando, Antonello e il confronto.

    By Romeo Pio Cristofori on 29 novembre 2013
    Cosa rende una mostra, una “bella” mostra? Per molti era una “bella” mostra l’inquietante elenco telefonico risultato di una profonda e dolorosa “lobotomia” intitolato “Raffaello verso Picasso” (il capolavoro del populista Marco Goldin), ospitato prima nella vicentina Basilica Palladiana e poi a Verona presso il Palazzo della Gran Guardia. Credo allora sia necessario cambiare la domanda per non incorrere in […]
    Read more
    0
    0
  • Il Cardinale per Massa. Alderano Cybo.

    By Romeo Pio Cristofori on 27 settembre 2013
    Nell’Italia dove il sonno della ragione genera mostre e la ricerca spasmodica del famoso marmo bianco di Carrara porta a distruggere inesorabilmente le Alpi Apuane, la città di Massa si distingue, nella calda estate in conclusione, per una iniziativa culturale illuminante. Tra le assurdità della proposta espositiva italiana, mentre il signor Silvano Vinceti (scopritore delle presunte ossa della Gioconda) autoelogiandosi […]
    Read more
    0
    0
  • Manet: ritorno a Venezia

    By Romeo Pio Cristofori on 2 agosto 2013
    “Dare evidenza critica ai nodi problematici della storia dell’arte è compito e prerogativa del Museo” scrive Gabriella Belli nel suo saggio/introduzione (intitolato: “ragioni di una mostra”) nelle prime pagine del catalogo “Manet: ritorno a Venezia” edito con il solito rigore e alta qualità da Skira. I nodi problematici della storia dell’arte, che dovrebbero essere elementi centrali delle cosiddette “mostre-evento” e […]
    Read more
    0
    0
  • Parenti, Bagni e Ballerine: Degas

    By Romeo Pio Cristofori on 5 novembre 2012
    Una delle cose più belle nella vita è stupirsi. Più ancora è farlo con esposizioni d’arte “preconfezionate” che nulla sembrano offrire agli studi storico artistici di cui le mostre dovrebbero essere diretta emanazione. Difficilmente l’esposizioni realizzate a partire da una impellenza economica e logistica (la chiusura di edifici museali e la conseguente conservazione in poco redditizi depositi) più che da una […]
    Read more
    0
    0
  • Veermer a Roma. Una mostra tra luci e ombre.

    By Romeo Pio Cristofori on 10 ottobre 2012
    Le riviste (anche quelle non di settore) sono piene di pubblicità, i telegiornali l’hanno “osannata” come fosse la mostra che il paese intero aspettava da anni, i quotidiani  le  hanno dedicato articoli a doppia pagina con foto a colori in alta risoluzione, i programmi radio hanno riservato spazi interni per parlarne, certo “Vermeer e il secolo d’oro dell’arte olandese” alle […]
    Read more
    0
    0